Verifiche strutturali di componenti secondo FKM

FKM é una serie di linee guida sviluppate in Germania e recentemente entrate nell’uso corrente anche in Svizzera, considerato lo stato dell’arte in materia di verifica strutturale di componenti metallici di vario tipo e rispetto a varie tipologie di carico.

Saecon é in grado di offrire un supporto completo per la verifica di cordoni di saldatura e membrature a livello globale e locale grazie all’acquisto della licenza per il nuovo tool dedicato, integrato in Ansys Workbench.

Possiamo definire spettri di carico parametri locali e globali, materiali, conseguenze in caso di danno, per produrre sia risultati grafici per una valutazione rapida dello stato di sforzo, sia un report completo contenente l’intero percorso di calcolo dalle ipotesi fino ai risultati.

I tempi di calcolo sono minimizzati semplificando la modellazione nelle zone meno a rischio, tipicamente con elementi bidimensionali e senza la modellazione diretta del cordone di saldatura, che viene poi definito in sede di verifica FKM. La rappresentazione dettagliata del cordone, gravosa sia in termini di modellazione che di calcolo, viene limitata alle sole zone soggette a maggior pericolo.